Cittadini Pier Francesco, Ritratto di gentiluomo con corazza e fiocco rosso
AF01264AFC.jpg
Parole chiave

1.650 - 1.670; olio su tela
cm. 111 x 84,5 cm

Inventario: AF01264AFC
Provenienza: Lascito Marcenaro

Il dipinto faceva parte della collezione di Caterina Marcenaro, dove era riferita al francese Nicolas de Largillière, e venne acquisita da Cariplo nel 1976. Nella relazione redatta da Federico Zeri in quell’occasione venne proposta l’attribuzione a Pier Francesco Cittadini, condivisa successivamente da Carli e Dell’Acqua. Nel volume dedicato alla raccolta d’arte antica della Fondazione il riferimento al pittore di origine milanese, ma bolognese d’adozione, viene messo in discussione, preferendo un generico rimando alle scuole “bolognese o francese”. 
Ed effettivamente nella elegante raffigurazione del giovane nobiluomo che veste la corazza da parata e porta al collo un rutilante fiocco dalle molte gale respiriamo l’atmosfera della cultura internazionale, la stessa nella quale si era immerso Cittadini nel soggiorno romano, a contatto con artisti fiamminghi e francesi che lo influenzarono, sia nella natura morta sia nel ritratto.
Per questo motivo appare opportuno ritornare al parere di Zeri, proponendo nuovamente l’attribuzione al lombardo trapiantato in Emilia. Perciò la tela in esame va considerata fra le massime espressioni dell’artista, capace di una straordinaria resa psicologica dell’uomo ben conscio della sua posizione sociale, elemento comune in numerosi ritratti del Cittadini (La famiglia Malvezzi Campeggi, Dozza, Museo Civico e il  Gentiluomo con il figlio alla Pinacoteca Nazionale di Bologna), che sembra anticipare di qualche anno la poetica di Fra' Galgario.

Fonti:Archivio Banca Intesa Sanpaolo, cart. 26 (non reperita)

Bibliografia

Raffaella Colace, Ritratto di gentiluomo con corazza e sciarpa rossa, in Maria Luisa Gatti Perer, a cura di, Le collezioni d’arte. Dal Classico al Neoclassico, Fondazione Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde, Milano, 1998, n. 124, pp. 252-253, ill..

Domenico Sedini
 
Crediti © Copyright 2009 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati.
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA