Sottocornola Giovanni, Muratore (figura al vero)
AH01735AFC.jpg
Parole chiave
Opere collegate
Autori collegati

1.891; olio su tela
cm. 215 x 126
Firmato e datato a destra verso il centro: "1891 G. Sottocornola"
Inventario: AH01735AFC
Provenienza: Buenos Aires, collezione privata (fino al 1982); Varese, collezione privata (fino al 1993); Finarte, asta 865, Milano, 8 giugno 1993 (acquisto dopo asta).
Esposizioni: 1891, Milano, Accademia di Brera, sala C, n. 89; 1985, Milano, Circolo della Stampa, n. 3; 2007, Milano, n. 11

Proveniente da una collezione di Buenos Aires, il dipinto vi giunge con ogni probabilità tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del secolo successivo: in questo periodo, infatti, le opere di Sottocornola e di altri artisti iniziano ad essere commercializzate in Sud America dove la numerosa colonia di immigrati italiani vanta già importanti imprenditori e collezionisti. Rientrato in Italia nel 1982, passa in una collezione privata per essere infine acquistato nel 1993.

Nel 1891 Sottocornola partecipa alla Prima Esposizione Triennale di Belle Arti dell’Accademia di Brera con una natura morta e due opere riferite al verismo sociale: il Muratore in Collezione e Fuori di porta (ubicazione sconosciuta). Nella stessa sala Emilio Longoni espone L’oratore dello sciopero (Pisa, collezione privata) condotto con tecnica divisa, così come anche le opere presentate da Gaetano Previati e Giovanni Segantini, tutti compagni di Sottocornola negli anni dell’Accademia. Condividendo con Longoni l’attenzione per le lotte operaie che attraversano la società milanese sul finire del secolo, il pittore esegue questo intenso ritratto soffermandosi sui particolari dell’umile ambientazione, con modi ancora tipici del naturalismo lombardo, tanto da ricordare la pittura di Filippo Carcano, tra i principali esponenti di questa scuola, e in particolare il dipinto Tipi di una famiglia di contadini nel Veneto in Collezione. Di qui a pochi anni il realismo presente anche in altre tele come Venditrice di frutta sarà rielaborato alla luce di una convinta adesione al divisionismo, in nuove opere ispirate alle tematiche sociali, tra le quali la più emblematica è L’alba dell’operaio (1897, Milano, Galleria d’Arte Moderna).

Il muratore è raffigurato nelle sue umili vesti e accanto agli strumenti del mestiere in una posa che conferisce al personaggio grande dignità pur nel crudo verismo della scena. Lo schema compositivo è infatti derivato dalla ritrattistica ufficiale, genere per il quale il pittore ottiene numerose commissioni, e in particolare ripete quello adottato nel Ritratto di Salvatore Carati (1886, San Donato Milanese, collezione privata), esponente dell’agiata borghesia milanese e cognato del pittore.

Dal novembre 2011 l’opera è visibile nell’allestimento delle Gallerie d’Italia a Milano.

 

Fonti:Archivio Storico Intesa Sanpaolo, Patrimonio Cariplo, Opere d'arte. Atti d'acquisto ex Cariplo. Fald. 3/3, pratica n. 879 R/989.

Bibliografia

La Triennale di Belle Arti I, in "Il Sole", a. XXVIII n. 111, Milano, 11-12 maggio 1891, p. 2;
L’Esposizione di Belle Arti a Milano. VII. La pittura, in “Il Secolo. Gazzetta di Milano”, a. XXVI, n. 9027, Milano, 23-24 maggio 1891, p. 2;
R. Accademia di Belle Arti di Brera. Prima Esposizione Triennale 1891. Catalogo ufficiale illustrato, Arturo De Marchi, Milano, s.d. [1891], n. 89, p. 15;
P. Filippo Bordini, Attraverso le Sale di Brera IV, in "L'Italia", a. VII, n. 135, Milano, 18 maggio 1891, p. 2;
Pompeo Bettini, La nuova tendenza nelle opere esposte a Brera, in "Cronaca dell'Esposizione di Belle Arti", n. 3, Milano, 14 maggio 1891, p. 19;
Ugo Bernasconi, Due parole di commemorazione, in “La Famiglia Artistica. Bollettino periodico delle Belle Arti”, a. III, n. 2-3, Milano, febbraio-marzo 1917, p. 5;
Aurora Scotti, Milano 1891: la prima Triennale di Brera, in "Ricerche di Storia dell'Arte", a. VI, n. 18, Roma, dicembre 1982, p. 62, ill. n. 7;
Giovanna Ginex, Milano e la Camera del Lavoro. 1891-1914, Comune di Milano – Camera del Lavoro, Bergamo, 1982, pp. 150-151, ill. n. 5;
Giovanna Ginex, Giovanni Sottocornola. Dal realismo sociale al quotidiano familiare, catalogo della mostra, Milano, Circolo della Stampa, 26 ottobre – 14 dicembre 1985, Edi.Artes, Milano, 1985, n. 3, pp. 66-67, ill. n. 2, p. 11;
Giovanna Ginex, Il muratore: tra realtà e simbolo, storia di un'immagine negli anni di crescita urbana di Milano (1887-1906), in Franco Della Peruta, Roberto Leydi, Angelo Stella, a cura di, Milano e il suo territorio, vol. II, Silvana Editoriale, Milano, 1985, pp. 505-544;
Beatrice Buscaroli Fabbri, Giovanni Sottocornola. Immagini da una collezione, catalogo della mostra, Milano, Galleria Silbernagl, Antea Edizioni, Milano, 1991, pp. 12, 18, ill. p. 13;
Giovanna Ginex, Sottocornola, Giovanni, in Enrico Castelnuovo, a cura di, La pittura in Italia. L’Ottocento, vol. II, Electa, Milano, 1991, p. 1030;
Dipinti del XIX secolo, Asta 865, Finarte, Milano, 1993, n. 157, pp. 76-77, ill.;
Sergio Rebora, Giovanni Sottocornola, Muratore (figura al vero), in Sergio Rebora, a cura di, Le collezioni d’arte. L’Ottocento, Fondazione Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde, Milano, 1999, n. 227, pp. 330-332, ill. p. 331;
Maria Canella – Cristina Cenedella, a cura di, La vita fragile. Dipinti, ambienti, immagini di Martinitt, Stelline, Pio albergo Trivulzio nella Milano del lungo Ottocento 1815-1915, catalogo della mostra, Milano, Galleria Gruppo Credito Valtellinese, Refettorio delle Stelline, 14 settembre – 27 ottobre 2007, Arti Grafiche Amilcare Pizzi, Cinisello Balsamo, 2007, n. 11, p. 251, ill. p. 47;
Giovanni Anzani, Tra paesaggio e realtà urbana. Uno sguardo sulla pittura di fine Ottocento e primo Novecento a Milano e nel Canton Ticino, in Giovanni Anzani - Elisabetta Chiodini, a cura di, La pittura del vero tra Lombardia e Canton Ticino (1865-1910), catalogo della mostra, Rancate, Pinacoteca Cantonale Giovanni Zust, 21 settembre - 8 dicembre 2008, Silvano Editoriale, Cinisello Balsamo, 2008, p. 25, ill. n. 12;
Elena Lissoni, in Fernando Mazzocca, a cura di, Da Canova a Boccioni. Le collezioni della Fondazione Cariplo e di Intesa Sanpaolo, Skira, Milano, 2011, n. IX.138, p. 232, ill.

Laura Casone
 
Crediti © Copyright 2009 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati.
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA