opere in mostra

Opere in mostra

 

Guglielmo Ciardi - Canale della Giudecca

Guglielmo Ciardi   Canale della Giudecca
Guglielmo Ciardi Canale della Giudecca

GUGLIELMO CIARDI

(Venezia, 1842-1917)
 

Canale della Giudecca, 1881
olio su tela, 62 x 102 cm fi rmato in basso a destra: “CIARDI”; sul verso, sulla cornice, etichetta cartacea “Wilson & Wheatley”; sul telaio due etichette cartacee con iscrizione a inchiostro: “N. 2 / Un matin à Venise / Canale della Giudecca / par / Guillaume Ciardi”, e con timbro “102”; sulla cornice e sulla tela due timbri a inchiostro: “7 gennaio 1982” e “Uffi cio / esportazione / Artistica/ Roma” Milano, Collezione Fondazione Cariplo, inv. FCIP 0064
Esposizioni: 1983-1984, Venezia, Venezia nell’Ottocento, n. 71; 2008-2009, Bergamo, Ottocento tra realtà e sogno, s.n.; 2010, Roma-Venezia, Giacomo Favretto, n. 35; 2016, Brescia, Lo Splendore di Venezia, n. 60; 2018-2019, Bergamo, L’incanto svelato, n. 66.
Bibliografia: G. Pavanello, in Venezia nell’Ottocento 1983, p. 72, n. 71; Menegazzi 1991, p. 74, n. 20; S. Rebora, in Le collezioni d’arte. L’Ottocento 1999, pp. 128-130, n. 56 (con bibliografi a precedente); Stringa 2007, p. 217, n. 113; Ottocento tra realtà e sogno 2008, ill. p. 52; Giacomo Favretto 2010, p. 181, n. 35; I. Reale, in Lo Splendore di Venezia 2016, pp. 188-189, n. 60; L’incanto svelato 2018, pp. 96-97, n. 66.

È verosimile identifi care la nostra tela in Canal della Giudecca “mattino” (Venezia), esposta da Ciardi a Manchester nel 1885 e forse successivamente in Francia, come sembra sottolineare anche l’etichetta posta su retro del telaio la cui iscrizione recita: “Un matin à Venise / Canal della Giudecca / par Guillaume Ciardi”. L’opera può essere considerata pendant del dipinto Gondola in laguna, come attestano la provenienza dalla medesima collezione e l’identità delle dimensioni della tela e del tipo di cornice fornita dalla stessa ditta di Edimburgo. Inoltre, la coppia di dipinti è contraddistinta dallo stesso linguaggio formale e dalla centralità compositiva del tema dell’imbarcazione in laguna. Mentre in Gondola in laguna siamo di fronte a un’immagine di Venezia vissuta da un dandy anglofi lo uscito dalla penna di Henry James, in Canal della Giudecca assistiamo a una scena di vita quotidiana del proletariato. Nella defi nizione del contesto paesaggistico Ciardi ricorre alla sua collaudata abilità luministica, espressa soprattutto nella trama scintillante del cielo obnubilato. Il dipinto è stato acquistato nel 1985 presso la collezione di Elena Fragni.

Sergio Rebora

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA