opere in mostra

Opere in mostra

 

Colmo Giovanni - Paesaggio. Isola Bella sul Lago Maggiore

18 Colmo IsolaBellaSulLagoMaggiore HDJPG
18 Colmo IsolaBellaSulLagoMaggiore HDJPG

GIOVANNI COLMO

(Torino, 1867-1947)
 

Paesaggio. Isola Bella sul lago Maggiore, s.d.
olio su tela, 35 x 42 cm firmato in basso a destra: “G. Colmo” Gruppo Banco BPM - Collezione Banca Popolare di Novara, inv. BPN - 1123

Dalla sponda piemontese del lago Maggiore, il pittore Giovanni Colmo ritrae l’isola Bella, una perla inserita nel contesto lacustre a cui fanno da sfondo le montagne. Una vista inquadrata nella prospettiva di un pergolato e di un muretto basso corrente lungo la riva dipinta con realistica precisione. La scena è immersa in un’atmosfera di serena intimità inondata da una luminosità soave, resa da una pennellata che conferisce all’opera un’espressività raffinata. “A Lui, – come è stato scritto nella presentazione di una mostra postuma – che anche suonava con passione il violino, piaceva pur nell’arte figurativa, la melodia. Egli non amava le ricercate dissonanze: ne provava addirittura un senso di disgusto”. Nonostante queste sue passioni artistiche, che sin da giovane praticò da autodidatta, lo studio e la professione lo portarono sulla strada dell’ingegneria civile, abbandonata all’età di cinquantasei anni, nel 1923, quando si dedicò pienamente alla pittura. Guardò al tardo paesismo piemontese ottocentesco e si accostò ai gruppi che facevano capo a maestri dell’epoca, tra cui Lorenzo Delleani e Andrea Tavernier, dai quali si affrancò per sviluppare una personale poetica incentrata su paesaggi montani, di campagna, lacustri, della riviera ligure. Partecipò assiduamente alle esposizioni della Società Promotrice delle Belle Arti e del Circolo degli Artisti di Torino, raggiungendo una certa fama soprattutto nella vastissima produzione di opere di piccolo formato come il dipinto in esame.
Fabrizio Rovesti

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA